Studenti tedeschi sulla Sella del Diavolo!

Sella del Diavolo, escursionisti tedeschi

Sella del Diavolo, escursionisti tedeschi

Il 7 giugno 2014 un bel gruppo di ragazze e ragazzi con i loro docenti del Dietrich Bonhoeffer Gymnasium di Weinheim (Germania), a Cagliari per un progetto di scambi culturali (referenti la prof.ssa Alessandra Porcella e il prof. Udo Matthias Jaco) con il locale Liceo linguistico “De Sanctis”, hanno percorso il sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo (Cagliari) con la guida delle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra, nell’ambito del programma divulgativo curato dal prof. Antonello Fruttu. Continua a leggere

La Sella del Diavolo può esser visitata con il sentiero naturalistico e archeologico dei pallini verdi!

Sella del Diavolo, ruderi della Torre del Poetto

Sella del Diavolo, ruderi della Torre del Poetto

Finalmente parte il progetto per la “messa in sicurezza” dei sentieri sulla Sella del Diavolo, predisposto dal Comune di Cagliari ormai da più di un anno.

Si tratta del progetto “Potenziamento delle strutture tecnologiche e/o infrastrutture SIC Torre del Poetto, Monte S. Elia, Cala Mosca, Cala Fighera – Recupero di un fabbricato sito nel promontorio S. Elia” (importo complessivo, I.V.A. compresa, dei lavori 130 mila euro; finanziamento fondi – POR FESR 2007-2013 – linea di intervento 4.2.1.b), predisposto dal Comune di Cagliari (Servizio lavori pubblici 1).

Purtroppo, ancora una volta, si parla di “escursionisti che, sorvolando con ineffabile disinteresse sui divieti esistenti percorrono ogni giorno i sentieri per la Sella del Diavolo”.

E si sbaglia. Continua a leggere

Un soldato sulla Sella del Diavolo.

Jorge Rodrigo Orejon y Sotomayor sulla Sella del Diavolo, presso il pozzetto

Jorge Rodrigo Orejon y Sotomayor sulla Sella del Diavolo, presso il pozzetto

Jorge Rodrigo Orejon y Sotomayor è stanco, sporco, insanguinato.     Si è appena tolto parte dell’armatura, dissetato e un po’ ripulito al pozzetto (pohuet, in catalano) della Sella del Diavolo, sul promontorio che si protende nel mare di Caller (Cagliari).

E’ pomeriggio inoltrato d’un giorno di primavera dell’anno del Signore 1613 e Jorge Rodrigo è l’alcalde della Torre di Sant’Elia.  Ha una quarantina d’anni, comanda una decina di soldati, veterani come lui delle guerre degli Asburgo in mezza Europa, e ha appena respinto con spingarde e spade affilate uno sbarco da due galeotte di due equipaggi di corsari barbareschi provenienti dalle coste Nordafricane, sotto il dominio formale della Sublime Porta turca, ma di fatto semi-indipendenti. Continua a leggere

Una ventata di allegria sulla Sella del Diavolo!

studenti e docenti del Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II" sulla Sella del Diavolo

studenti e docenti del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” sulla Sella del Diavolo

Grazie agli studenti e alle insegnanti del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Cagliari, per aver portato tutta la loro curiosità, simpatia e allegria tra i pallini verdi del sentiero storico-naturalistico della Sella del Diavolo. Continua a leggere

Una bella giornata, tra sole, vento e storia.

escursionisti sulla Sella del Diavolo

escursionisti sulla Sella del Diavolo

Una bella domenica mattina, con il sole, il vento e un gruppo di simpaticissimi escursionisti, curiosi di conoscere storia, leggende, natura della città di Cagliari e non solo.

Una breve fuga dal mondo, immersi nello scenario incantevole e selvaggio della Sella del Diavolo.

Siete curiosi anche voi? Continua a leggere

Primavera sulla Sella del Diavolo!

Sella del Diavolo, promontorio

Sella del Diavolo, promontorio

In primavera, la Sella del Diavolo si fa ancora più bella, per accogliere tutti gli appassionati di natura e di storia, in un paesaggio ricco di colori, profumi e viste mozzafiato.

Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus accompagna appassionati e curiosi di tutte le età lungo il sentiero storico-naturalistico della Sella del Diavolo, adatto a tutti, alla scoperta di antiche strade romane, templi, leggende, fauna e flora tipiche dell’area. Continua a leggere

Ragazzi sardi e baschi sulla Sella del Diavolo!

le launeddas sulla Sella del Diavolo

le launeddas sulla Sella del Diavolo

Il 27 marzo 2014 un bel gruppo di ragazze e ragazzi con i loro docenti dello storico Liceo “Eleonora d’Arborea” (indirizzo linguistico) di Cagliari e di analogo Istituto dei Paesi Baschi spagnoli loro hanno percorso il sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo (Cagliari) con la guida delle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra, nell’ambito del programma divulgativo curato dal prof. Antonello Fruttu.

Si tratta di classi impegnate in un progetto di gemellaggio e scambi culturali, che ha visto, fra l’altro, echeggiare le note affascinanti delle launeddas e del corno basco fra la macchia mediterranea e il calcare del Promontorio. Continua a leggere