Due giorni di confronto con i cittadini al Coast Day 2009.

 

stand al Coast Day 2009

stand al Coast Day 2009

Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico sono stati in questi ultimi due giorni alla manifestazione del Coast Day con uno stand incentrato sul programma di salvaguardia e conoscenza della Sella del Diavolo (Cagliari) e con materiale informativo sulle attività associative.   Contatti, scambi di opinioni, informazioni fornite a centinaia di cittadini sulle coste, la Sella del Diavolo, ma anche su come opporsi alle tante speculazioni edilizie sui litorali sardi ed alla sciagurata legge regionale sul c.d. piano per l’edilizia recentemente approvata dalla Regione autonoma della Sardegna.  Pessimo segnale per presente e futuro della Sardegna al quale saranno fornite prossimamente le opportune risposte in sede legale.

Il 24 e 25 ottobre 2009 sono, infatti, le giornate internazionali del Coast Day.   In Sardegna la manifestazione è stata curata dall’Agenzia per la Conservatoria delle coste sarde.  Ancora, purtroppo, agli albòri la gestione di tratti di costa, con l’avvìo del programma di recupero dell’ex tonnara di Is Mortorius (Quartu S. Elena, CA) e di alcune torri costiere lungo i litorali isolani. Tuttavia non è proprio il momento di demordere.

Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico

 

P.S.  Naturalmente continuano le escursioni guidate sul sentiero naturalistico ed archeologico della Sella del Diavolo (nei giorni scorsi è stata accompagnata una comitiva proveniente da Serrenti, VS, decisamente entusiasta di questo gioiello della natura della Sardegna): per informazioni e prenotazioni potete scriverci agli indirizzi grigsardegna5@gmail.com o grigsardegna@tiscali.it.

Annunci