Successo della XII Settimana della Cultura sulla Sella del Diavolo!

escursionisti sul sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo

La Sella del Diavolo (Cagliari) è uno splendido gioiello naturalistico e culturale che attira sempre più escursionisti. Infatti, nel corso della due escursioni guidate (sabato 17 e sabato 24 aprile 2010) svoltesi sul sentiero naturalistico e archeologico della Sella del Diavolo nell’ambito della XII Settimana della Cultura, promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali, sono stati accompagnati dalle preparate e disponibili guide volontarie delle associazioni ecologiste Amici della TerraGruppo d’Intervento Giuridico oltre 250 escursionisti di tutte le età.  Cristiana, Laura, Francesca, Ilaria hanno svelato a cagliaritani, turisti, studenti stranieri le particolarità storiche e naturalistiche di uno dei luoghi più caratteristici della Sardegna. Nonostante il tempo piovigginoso, questa mattina erano più di un centinaio gli entusiasti visitatori della Sella del Diavolo, fra cui due classi dell’Istituto tecnico per attività sociali “Grazia Deledda” e del “gemellato” analogo Istituto superiore di Dusseldorf (Germania) con i rispettivi docenti.Poiana

Anche la recente escursione svoltasi sabato 27 marzo scorso ha visto la partecipazione entusiasta di decine di cagliaritani e turisti.

Il sentiero naturalistico ed archeologico della Sella del Diavolo, operativo da sette anni e promosso delle associazioni ecologiste Amici della TerraGruppo d’Intervento Giuridico, è uno dei pochi “gioielli” naturalistici e culturali di Cagliari ad esser fruibile tutto l’anno.  Il sentiero è stato predisposto a proprie spese dalle associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico grazie alla collaborazione del Comando Militare autonomo della Sardegna e del Comando Militare Marittimo autonomo in Sardegna, titolari dell’area demaniale militare della Sella del Diavolo.

A partire dal 5 febbraio 2006, vengono effettuate escursioni guidate in base ad un programma escursionistico curato dal prof. Antonello Fruttu e dalle guide volontarie. L’appuntamento per le escursioni è sempre presso il piazzale di Cala Mosca ed è sufficiente portare un paio di calzature comode e robuste ed un po’ di voglia di camminare. Potete chiedere informazioni scrivendo a grigsardegna5@gmail.com o a grigsardegna@tiscali.it.

Amici della TerraGruppo d’Intervento Giuridico

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...